Post in evidenza

Le nostre macchine

Le nostre macchine sono il frutto di una ricerca seria avviata quarant'anni fa, fuori dagli schemi della tradizione scientifica. Seg...

venerdì 2 marzo 2018

Le sanzioni

La Lorenzin, ho letto questa mattina la sua ultima violenza perpetrata ai danni di migliaia di cittadini onesti con l'unico difetto: difendere la salute dei propri figli. Lei dice: sono pronte tutte le sanzioni per motivi ideologici; e poi, se questi pensavano che scherzassimo hanno sbagliato di grosso. Chiedo alla Lorenzin, perché lei pensa che noi scherziamo?
Se la Lorenzin pensa che noi scherziamo si sbaglia di grosso, molto probabilmente con queste sue battute di testa si è scavata la fossa da sola, naturalmente politicamente parlando.
Il grosso limite intellettuale che il soggetto mostra di avere, la rende ridicola anche di fronte ai sostenitori dei vaccini, lei è l'ignoranza fatta a persona, con la pretesa di far credere di essere intelligente. A motivo di questo grave difetto, la Lorenzin è stata scelta dai pezzi grossi della speculazione farmaceutica perché facile da manovrare, ad un ignorante è impresa facile da manovrare e da convincere. Non posso dire se la Lorenzin ha preso soldi dalle case farmaceutiche per eseguire gli ordini, ma questo a me interessa poco, perché di fronte al grave danno che sta procurando a milioni di bambini, anche se ha preso soldi è cosa da poco. La verità è che tra non molti anni, quando la pratica vaccinale introdotta obbligatoriamente da questa donna entrerà in funzione diffusamente, causerà talmente tanti danni da rendere alla popolazione un gravissimo decadimento: fisico, sensoriale e spirituale. Solo allora, la parte di cittadini amanti della scienza Lorenzin, Burioni e compagni, si accorgeranno quanto sia stato stupido il loro credere nella scienza Lorenzin e compagni. Allora sarà troppo tardi, non si potrà più porre rimedio in modo intelligente e la sofferenza un dramma sia sotto il profilo umano ed economico.


Video choc: MODIFICHE AL GENOMA UMANO UTILIZZANDO I VACCINI. CIO' CAUSA CANCRO, LEUCEMIE E MALATTIE NEUROIMMUNITARIE. La dr.ssa Judy Micovits, biochimica e biologa molecolare, afferma in questo video che già dal 1994 il CDC USA, il governo della Gran Bretagna e l'OMS sapevano della presenza di retrovirus nel vaccino trivalente MMR o MPR . Cio' perchè vi è l'enzima trascrittasi inversa presente solo nei retrovirus.

Video ->


Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari