Post in evidenza

Le nostre macchine

Le nostre macchine sono il frutto di una ricerca seria avviata quarant'anni fa, fuori dagli schemi della tradizione scientifica. Seg...

giovedì 28 dicembre 2017

Il potere della legge dei simili


La vita è retta da un principio fondamentale: la legge dei simili. Nulla di tutto ciò che esiste e che appartiene ai tre regni della natura: minerale, animale, vegetale, può esistere al di fuori della legge dei simili. La legge dei simili è il collante che determina l'ordine sul pianeta che tiene in armonia gli elementi nel tempo presente e nel passare del tempo. Senza la legge dei simili la vita non potrebbe esistere perché in altro modo sarebbe il caos. I miliardi di cellule che costituiscono la vita dei viventi, quando l'organismo gode buona salute, le cellule che lo formano si riconoscono grazie alla legge dei simili. La legge dei simili è armonia, equilibrio, salute, amore, solidarietà, intelligenza, rispetto per se stessi e per il prossimo, scienza pura, amore per la vita, rispetto per la vita, ecc.. Perdere il controllo della legge dei simili significa..
entrare in conflitto con le leggi della vita e di conseguenza prende il sopravvento la malattia. Quando si usano strumenti di cura per le malattie in contrasto con la legge dei simili, l'organismo entra in conflitto con se stesso, le cellule che lo compongono non si riconoscono più, perdono in parte la capacità di trasmettere i messaggi, l'organismo cronicizza. La cronicizzazione è in prima analisi la perdita di un corretto rapporto con la legge dei simili e successivamente l'incapacità da parte delle cellule di comunicare fra loro, l'esito finale è la malattia. La scienza medica ufficiale che non riconosce l'importanza della legge dei simili, cura le malattie con dei farmaci che non hanno alcuna possibilità di recuperare la legge dei simili in un soggetto ammalato, conseguenza di ciò non cura nessuna malattia perché le cronicizza tutte. Anche una banale influenza trattata con il metodo allopatica (legge dei contrari), che tra l'altro potrebbe guarire da sola se lasciata stare, può diventare un problema se viene trattata con farmaci contrari alla natura umana: cronicizza, la malattia da banale diventa un problema.

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari