Post in evidenza

Il cromoproiettore

IL CROMOPROIETTORE FRUTTO DI UNA LUNGA RICERCA E SPERIMENTAZIONE PRATICA  SU CENTINAIA DI PERSONE AFFETTE DALLE PIÙ SVARIATE PATOL...

venerdì 28 luglio 2017

Renzi

Per il signor Renzi, sempre più spavaldo e mentitore:
lei dovrebbe essere l'ultimo a poter parlare, si ricorda quando
andava in giro dicendo quando i cittadini non mi vorranno più mi ritirerò in buon ordine. Non solo i cittadini hanno dimostrato di non volerla più ma a dire il vero non l'hanno mai voluta. Mi dovrebbe spiegare chi sono i premi Nobel che sono stati insultati perché sostenevano il programma vaccinale proposto da quella signora (che scrivo appositamente con la lettera minuscola) che appartiene al suo stesso partito, dopo aver navigato da partito in partito e che voi avete raccolto facendola diventare addirittura ministro della salute.
La signora in questione fa la voce grossa parlando di cose che non conosce sparando stronzate fuori da ogni grazia di dio. I premi Nobel sono forse Burioni, il re degli insulti che dovrebbe seguire un corso di buona educazione e che nonostante tutto i cittadini lo hanno sopportato senza inveire più di tanto?
Il prossimo passo sarà quello di mandarvi a casa tutti, perché Lei e la sua tribù avete in poco tempo massacrato l'Italia, impoverendo migliaia di persone; persone anziane che hanno sputato sangue per rimettere in sesto l'Italia dopo la guerra e che oggi si trovano costretti ad andare a rovistare nei bidoni del pattume con la speranza di trovare qualcosa da mangiare. Lei esulta per l'approvazione di una legge criminale i cui risultati deleteri i cittadini saranno costretti a sopportarli nelle generazioni che varranno. Quando si verificherà il crollo della salute grazie al vostro comportamento irresponsabile nutrito da una importante dose di incompetenza, cittadini rovinati vengano a trovarvi a casa per prendervi a schiaffi. La politica quando è fatta da personaggi senza scrupoli, ambiziosi fino al punto di fregarsene dei bisogni dei cittadini è di una pericolosità più ancora della guerra. Lei signor Renzi deve smettere di prendere per i fondelli il prossimo, non ha nessun dono di natura per convivere da politico con i cittadini. Non deve dimenticare che in un passato molto vicino a noi, altri personaggi che sembravano intramontabili sono stati mandati a casa, BRUTTALMENTE MANDATI A CASA. Spero per il bene degli italiani che possa succedere la stessa cosa anche a lei, come sono sicuro che succederà.
Lei non riesce a rassegnarsi per la batosta politica che ha ricevuto e per questo continua a fare danni, si rassegni, riconosca i suoi errori e i cittadini sapranno perdonarla.
Le invio un sentito augurio di pace dell'anima, come un buon cristiano dovrebbe avere, perché in questo mondo può anche cavarsela dall'altra parte non credo che possa succedere altrettanto.

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari