Post in evidenza

Il cromoproiettore

IL CROMOPROIETTORE FRUTTO DI UNA LUNGA RICERCA E SPERIMENTAZIONE PRATICA  SU CENTINAIA DI PERSONE AFFETTE DALLE PIÙ SVARIATE PATOL...

domenica 8 luglio 2018

Solo chi crede nella vera giustizia è veramente libero


Non riesco a trovare pace nel pensare che ci sono persone che credono ancora che per poter vivere bisogna fare una scorpacciata di vaccini, altrimenti pena la sofferenza o la morte. L'essere umano creato ad immagine e somiglianza del Creatore non può ridurre la sua intelligenza a livelli così bassi ignorando la sua natura di uomo sapiente.
Che tristezza assistere a questo degrado dell'intelligenza, ancora più triste è costatare che chi sostiene la tesi della validità delle vaccinazioni di massa sono persone altamente titolate che dovrebbero essere punto di riferimento.
Questa è una vera disgrazia sociale, una sorta di sindrome del disprezzo dell'armonia primordiale della creazione.

Una violazione della bellezza e della perfezione del Creato che si tenta di sostituire con la bruttezza e l'imperfezione di un mondo parallelo, dove regnano sovrani sentimenti di: odio, di violenza programmata, di solitudine spirituale, di isolamento, di vendetta per il nulla, di malattie terribili che distruggono la persona umana sia nel corpo e nello spirito.
La scienza medica, prodotto dell'essere umano che si è introdotta nella vita armoniosa programmata e voluta dal Creatore, progressivamente è riuscita a destabilizzare le regole primordiali facendo credere che questo era migliore della perfezione programmata ed imposta amorevolmente dal Creatore. I vaccini dell'ultima ora sono uno dei tanti atti di violenza perpetrati dall'essere umano nei confronti della creazione. Oggi, il Creato è entrato in uno stato di profondo conflitto con l'essere umano, questa è la vera malattia che bisognerebbe iniziare a guarire. Per far ciò bisogna prima di tutto riconosce i nostri errori, ridimensionare le pretese di una scienza assurda e iniziare un comportamento di vita di sottomissione alle leggi del creato. Questa è la via, la scienza dell'uomo è una trappola pericolosissima.

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari