Post in evidenza

Il cromoproiettore

IL CROMOPROIETTORE FRUTTO DI UNA LUNGA RICERCA E SPERIMENTAZIONE PRATICA  SU CENTINAIA DI PERSONE AFFETTE DALLE PIÙ SVARIATE PATOL...

venerdì 26 gennaio 2018

Aspettiamo il giorno della verità


La scienza vera ci è dato di conoscere in maniera proporzionale al nostro livello evolutivo. Più evolviamo come esseri umani maggiore è la possibilità che abbiamo di ampliare i confini dello scibile. In questa fase storica, evolvere per la razza umana significa entrare nella dinamica dell'Amore ovvero nell'unione, incarnare i segreti della Creazione significa altresì entrare in contatto con il Creatore, che permea tutte le cose e tiene unito il creato. Se entriamo nell'Amore, non c'è limite a quel che possiamo conoscere perché il nostro scopo è automaticamente rivolto a fare del bene. Quando sento dire dai ricercatori della scienza ufficiale: "scoperta la molecola che riconosce le cellule malate di cancro senza toccare quelle sane", mi vien voglia di ridere perché significa che la scienza continua a remare contro corrente. La scienza vera dovrebbe impegnare le proprie risorse intellettuali ed economiche per evitare che si formi il cancro negli organismi umani. Allora si che sarebbe una vera scienza votata al bene comune. Il destino dell'essere umano..
non è quello di morire dilaniato dal cancro, questa è una falsità frutto di una falsa scienza. La gravissima epidemia delle morti di cancro è un vero problema che la medicina non vuole risolvere perché troppo redditizia; anzi in alcuni casi la medicina stessa è causa della malattia. Prima di ricercare gli strumenti per curare il cancro bisognerebbe cercare di comprendere le fondamentali leggi che regolano l'andamento dell'universo in cui viviamo; forse riusciremo anche ad eliminare il cancro. Solo dopo potremmo potremo pensare di curare il cancro perché avremmo capito il sistema che evita di farlo venire. Purtroppo la scienza di oggi preferisce furbescamente iniziare la costruzione della casa partendo dal tetto, sistema migliore per non avere mai la casa, per contro un guadagno continuo dei pochi sulla pelle dei tanti.

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari