Post in evidenza

Le nostre macchine

Le nostre macchine sono il frutto di una ricerca seria avviata quarant'anni fa, fuori dagli schemi della tradizione scientifica. Seg...

martedì 14 novembre 2017

La massa ritardataria


I casi da danno da vaccini che si riscontrano oggi sono una minima parte di quello che vedremo fra non molti anni. Il peggio deve ancora arrivare. Quando il peggio arriverà non ci dovremmo incavolare contro il ministro della salute o altri pseudo scienziati che hanno convinto i genitori a vaccinare i propri figli perché il cervello per ragionare la natura lo ha fornito a tutti. La maggior parte di chi vaccina i propri figli lo fa per interesse, alla domanda perché vaccini? La risposta è a dir poco irresponsabile: altrimenti non lo prendono alla scuola materna. Si ante cede la comodità della scuola materna alla salute del proprio figlio. Sotto certi punti di vista è anche comprensibile, abbiamo ridotto la società ad una organizzazione speculativa, ciò che conta è quanto riusciamo a guadagnare. Però, quando saremo costretti a fronteggiare le difficoltà di una salute disastrosa a livello sociale, allora ci pentiremo amaramente delle scelte fatte in precedenza e i nostri soldi ci serviranno per tentare di arginare i danni. Attenzione al progetto in atto della selezione sociale, ancora in forma attenuata e mimetizzata, ci fanno credere che è tutto per il nostro bene, la realtà è ben un'altra.
Nella nostra società regna quasi sovrano.. un sistema organizzativo dove esiste una componente costituita da paracarri, persone senza scrupoli che pensano solo ai propri interessi, questi sono poche persone ma molto ben organizzate, riescono a dominare con molta efficacia la vita della popolazione mondiale. Un'altra piccola componente di persone che sono gli innovatori, lottano con tutte le loro forze per ristabilire ordine e giustizia nella società, faticano moltissimo nel raggiungere il loro intento, perché in mezzo alle due organizzazioni si colloca la massa ritardataria che è rappresentata dal popolo. Il popolo crede a ciò che in quel momento sembra essere più vantaggioso. Una sorta di illusione che a lungo andare diventa un dramma per la massa ritardataria. Agli innovatori molto spesso, la massa ritardataria gira le spalle, facendoli passare come ciarlatani irresponsabili, la verità non è questa. Facciamo attenzione alle nostre scelte perché altrimenti il prezzo da pagare è molto alto.

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari