Post in evidenza

Libertà senza condizioni salvo le leggi del creato

Credo che la peggior sconfitta per ogni essere umano sia il delegare agli altri le proprie responsabilità. La libertà per ognuno è il d...

martedì 8 maggio 2018

Coraggio delle scelte



Il coraggio delle scelte. Quarantacinque anni or sono, quando decisi di cambiare metodo di fare medicina fu per tutti un grosso trauma. Passare dalla medicina ufficiale che era sinonimo di sicurezza professionale ed economica, ad una sorta di medicina che allora era considerata una stravaganza da fuori di testa, per i genitori e compagni era una cosa da pazzi.
Si era abituati a considerare il medico un super personaggio, tanto per intenderci un po' il sovrano del paese, i paesani un po' ignoranti, costretti a scappellarsi quando lo incontravano per strada. Al mio paese il medico era un personaggio ambiguo, sempre ubriaco, sempre disponibile a mangiare nel piatto degli altri, tuttavia immeritatamente riverito.
Io, dopo tanti sacrifici, diverso da tutti gli altri, sentivo..

la forza dello spirito di Hahnemann che mi spingeva alla conversione e alla fine della battaglia ha vinto Lui. Hahnemann gioia del mio cuore, esempio di vita, scienziato illustre e grandezza della scienza.
Oggi sono non povero, non ricco, ma molto felice di essere stato molto utile ai più bisognosi. W l'Omeopatia, dalle sue leggi ho imparato a riconoscere il bene dal male, la medicina dalla tecnica medica, l'Amore dalla cattiveria, il rispetto del prossimo dal menefreghismo.

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari