Post in evidenza

Libertà senza condizioni salvo le leggi del creato

Credo che la peggior sconfitta per ogni essere umano sia il delegare agli altri le proprie responsabilità. La libertà per ognuno è il d...

mercoledì 7 febbraio 2018

Il titolo di studio

Il grande Burioni rispondendo ad un onorevole che chiedeva un confronto: prima ti devi prendere una laurea, una specializzazione, un dottorato e poi ne possiamo parlare. Oppure io parlo e tu stai zitto e ascolti così ti posso insegnare qualcosa di utile. Come mai Burioni quando ti viene proposto un confronto da chi ha: una laurea, una specializzazione e magari anche qualche titolo accademico che tu non hai, non accetti il confronto? Sarà forse una questione di laurea oppure qualche difficoltà a sostenere un confronto? Io avevo un compagno di corso che agli esami prendeva sempre 30/30 e lode, così pure alla tesi di laurea 110 e lode, conosceva tutto quello che studiava, sapeva persino i numeri delle pagine dell'argomento in questione, però con tutto il rispetto, a quell'amico non avrei portato neppure il gatto da curare. Sarà una questione di titoli oppure di sapere realmente le cose come madre natura le ha previste?

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari